Montignoso : Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare, Cosa fare nella Provincia diMassa Carrara.



Comune di Montignoso

Comune di Montignoso

Montignoso : informazioni turistiche

Montignoso è uno di quei paesi in cui il tempo si è fermato, nonostante continui a passare. Comune a Nord della Toscana con più di diecimila abitanti, situato sul mare al confine tra la provincia di Massa Carrara e il comune di Forte dei Marmi, questo territorio si presenta come oasi di tranquillità dalla vita moderna, ideale per chi vuole i comfort del nostro secolo senza la frenesia che generalmente lo accompagna. Montignoso è un comune particolare dato che si estende dai monti al mare, dalle cime delle Alpi Apuane alle sponde del Mar Tirreno. Ed è proprio grazie alla particolarità del suo territorio che è possibile provare un relax a tutto tondo, ma soprattutto trovare il proprio tipo di relax.
Montignoso è privo di un centro comune, ma ogni frazione ha una sua particolare indipendenza dalle altre. Qui è possibile visitare il Castello Aghinolfi, situato sulla Fortezza, un’alta collina che sovrasta la frazione di Capanne.
Il Castello, di origine longobarda, è stato restaurato nei primi anni 2000. Il Comune si trova in località Piazza, ma la frazione che ha più abitanti e che vede la maggiore presenza di esercizi commerciali è quella delle Capanne.
Cinquale è la frazione con la quale Montignoso si affaccia sul mare; qui da alcuni anni è presente un moderno porticciolo turistico (porticciolo del Cinquale). La sua posizione la rende interessante ai molti turisti che cercano un posto tranquillo vicino alla più famosa ma inflazionata Forte dei Marmi. In questo piccolo tratto di litorale, gli operatori turistici mettono a disposizione qualificati stabilimenti balneari, ottimi hotel e alberghi. Da qui si possono raggiungere in battello le Cinque Terre, Lerici e Portovenere oppure visitare le famose Cave di Marmo di Carrara .
Lungo le sponde del Fiume Versilia c’è l’ oasi naturale del Lago di Porta. Renella invece rappresenta la "cittadella dello sport" del comune; in questa frazione si trova infatti lo stadio comunale.
Storia L'antico castello feudale di Aginulfo, oggi Castello Aghinolfi, posto sul colle dell'attuale centro, fu il primo insediamento moderno dell'abitato. Punto strategico di osservazione militare, dapprima dei Liguri Apuani, poi come "torre di avvistamento" durante l'espansione romana verso le Gallie (Giulio Cesare) e successivamente avamposto dei territori bizantini della Lunigiana, fu costruito con il tipico mastio ottagonale di matrice longobarda verosimilmente al tempo di Autari, Agilulfo, Teodolinda.
Sede di una potente consorteria nobiliare, verso il 1000 era in parte possesso del vescovo di Luni. Conteso tra Pisa, Lucca, Genova, Firenze, dal XIII secolo fu annesso ai domini lucchesi nella vicaria di Pietrasanta.
Nel 1847, in seguito al trattato di Firenze, fu ceduto al Ducato di Modena e Reggio e vi rimase, nonostante un diffuso malcontento, fino all'Unità d'Italia. Il comune di Montignoso, trovandosi sulla Linea Gotica, subì numerose devastazioni durante l'ultimo conflitto ed è stato insignito di medaglia d'oro al Valore Civile.

.

.

.

.

.

.


torna su

 

La Realizzazione grafica e dei contenuti è stata curata da Media Marche
Provincia Massa Carrara - sistema d'informazione turistica della provincia non istituzionale.

Valid HTML 4.01 Transitional

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie, prodotti tipici nel comune diMontignoso


Nessuna Categoria Trovata nel Comune di Montignoso

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie nel comune di Montignoso

Nessuna Struttura Trovata nel Comune di Montignoso